Ray Ban Sunglass Offer In India

E sul capo del golfo di Soci, a Pitsunda, l’ immensa dacia del partito occupa tre quarti di una spiaggia su cui termina un bosco di pini altissimi e secolari, di una specie che si dice unica al mondo: qui una volta doveva venire anche Gorbaciov, e il Kgb obbligava i ‘ vicini di casa’ a tenere bassa la musica e pulire la strada davanti al proprio portone, solo per l’ evenienza di una visita che non ebbe mai luogo. Adesso anche questa ‘ reggia’ è chiusa, deserta, inutilizzata. I locali ironizzano che, come gli zar, il partito si era preso tutti i posti più belli, e, come gli zar, adesso li perderà per effetto di un’ altra ‘ rivoluzione’ .

Nell’appartamento, dove il giovane vive in affitto, è stata trovata la merce falsa riposta in armadi dentro alcuni borsoni. Il senegalese, a quel punto, è stato denunciato per detenzione, ricettazione e vendita di merce con marchi contraffatti. Le indagini dei vigili urbani non sono finite, proseguono su questo e su altri casi legati all’abusivismo commerciale.

Terminato il periodo di “tregua estiva”, per i contribuenti ed operatori professionali del settore è ormai ripreso il cammino con gli innumerevoli adempimenti tributari. Uno dei più importanti appuntamenti in programma per questo fine settembre è la presentazione del modello UNICO 2016. Invece, per coloro che hanno provveduto alla dichiarazione dei redditi 2015 tramite il modello 730 (si tratti o no del modello precompilato), potrebbe essere il momento di darsi da fare per rimediare ad eventuali errori ed omissioni.

Ad osservarlo con più attenzione si scopre che le donne non sono proprio la sua passione. O meglio, le vuole come amanti ma per il resto è un perfetto esempio di misoginia irrecuperabile. Vorrebbe essere come Serpico ma finisce per assomigliare più al Monnezza di Tomas Milian, volgarotto e pasticcione.

Nessuno scandalo, nessuna blasfemia. Le reazioni che ci sono state, denunciano un clima preoccupante in cui latita la voglia di capire e domina la paura, il senso incomprensibile di accerchiamento, il bisogno di affermazione, che rischia di diventare arroganza. Per un’opera come questa non dovrebbe servire nemmeno la tolleranza, non ce n’è bisogno, non c’è nulla da tollerare, eppure non c’è stata nemmeno la tolleranza di chi non capisce, quella stessa tolleranza troppe volte manifestata e con foga sospetta anche a chi si è trovato davanti ad accuse infamanti di pedofilia.

L’altra faccia di questa tensione commerciale è quella valutaria. Il presidente brasiliano Dilma Rousseff e il ministro delle Finanze ribadiscono ogni settimana la mancanza di un accordo valutario tra Cina e Stati Uniti per un nuovo equilibrio commerciale internazionale. Il real continua ad apprezzarsi in conseguenza della forza dell’economia brasiliana e ciò, inevitabilmente, erode competitività ai prodotti brasiliani..

Lascia un commento