Ray Ban Lens Repair

Dodici dicembre ancora Svizzera, stavolta al Club A2 di Basilea, e poi un salto a un top club come Il Made di Como, il 21 dicembre, per fare gli auguri di Natale a tempo di house. Chiude il cerchio, il 31/12. Nell’ultima notte dell’anno Simon5 farà ballare diversi locali in Campania, tra cui il Crystal di Ascea (Sa)..

A poca distanza dal punto in cui era stato bloccato in via Venezuela c’era infatti una Renault Megane con il finestrino rotto. E oltre alla torcia il giovane aveva con sé un cellulare BlackBerry, un Tom Tom e un paio di occhiali Ray Ban. Contattato il proprietario della Renault, la polizia aveva appurato che il Tom Tom era stato appena rubato da quell’auto..

Volevo proteggerlo. Da se stesso e dal mondo. E una fortuna saper essere padre. Insieme fondano “I cavalli marci” che si metteranno in evidenza nella stagione 1997/1998 nel varietà “Ciro, il figlio di Target”, condotto da Gaia De Laurentiis. In seguito, è l’avvocato di Luca in E allora mambo! e lo psicoanalizza in Tandem: commedie entrambe dirette da Lucio Pellegrini. Alle soglie del nuovo millennio, “Luca Paolo” approdano detonanti su MTV, a bordo di una sgangherata Fiat 130 targata Bologna e con allestimento funereo, nell’itinerante striscia “MTV Trip”.

In Africa, in the Middle East, Europe is often a myth for youngsters, like the United States in Europe: but settling in Europe is not easy, for countless reasons not only economic reasons, I don’t think only of the engineers who end up working in tomato fields: ask to Western expats in Dubai. They get thousands of dollars, yet they just hope to be back home soon. Usually those who don’t want to move to Europe are exactly those who can travel freely to Europe.

Oggi ne possiedo una cinquantina di paia, ma non sono affezionato a nessuno in particolare, non mi affeziono nemmeno agli strumenti. Il fatto di poter cambiare una montatura a settimana mi diverte moltissimo, non mi sento rassicurato dalla forma. Con un viso ovale come il mio e non potendo modificare la pettinatura, posso giocare al massimo sulla barba esugli occhiali!.

Prodotta dal 2006 e trasmessa sempre in prima serata su Rai2, la serie è l dell di due maestri del noir: lo scrittore Carlo Lucarelli (padre del personaggio con alcuni suoi romanzi degli anni Novanta) e i Manetti Bros, apprezzati registi di genere (dietro la macchina da presa anche delle stagioni 7 e 8 di Rex). Anche se ci sono dei personaggi ricorrenti, ogni episodio è in realtà un film a sé stante: gialli metropolitani a tratti citazionisti, che strizzano l ai classici americani e ai nostrani polizieschi degli anni Settanta e Ottanta, su tutti i film di Toms Milin e di Clint Eastwood nei panni dell Harry Callaghan. A fare da sfondo alle avventure di Coliandro sempre la città di Bologna, che con il suo hinterland offre un paesaggio urbano azzeccato e attuale.

Lascia un commento