Ray Ban Half Frame Spectacles

Lunedì 18 giugno ci si ritroverà per un cenacolo regionale a Buddusò (Diocesi di Ozieri), che come da tradizione si aprirà con la concelebrazione eucaristica in suffragio dei soci UAC defunti. Conforti, l’Incontro Regionale dei Presbiteri e dei Diaconi sul tema “Il discernimento come cammino comunitario”. Per le ore 10 presso l’Oasi Santa Maria in Cassano delle Murge (Via Riconciliazione dei Cristiani Km 2 Tel.

Svaligiato il negozio di ottica Avanzi di via Mazzini a Cossato. Il colpo grosso stato messo a segno l notte, da una gang di almeno tre banditi che hanno svuotato il negozio della collezione estiva di occhiali da sole. I ladri sono entrati dalla finestra del bagno, servendosi di un estintore per infrangere il vetro.

Ucciso a fucilate dalla polizia Escobar nel dicembre 1993, però, questi massacri di strada sembravano finiti. E nessuno ha sinora rivendicato la bomba di sabato. Il sindaco di Medellin, Sergio Naranjo, ha puntato il dito contro la guerriglia: le Farc che festeggiano in questi giorni trentun anni di lotta armata o l’ Eln.

La leadership italiana è legata alla qualità del prodotto e alla creatività: oltre a marchi storici di proprietà delle singole aziende (si pensi ad esempio a Persol e Ray Ban per Luxottica, a Polaroid per Safilo, a Lozza per Derigo e a Web per Marcolin), la stragrande maggioranza dei marchi della moda e del lusso italiani, europei e americani hanno contratti di licenza con le aziende italiane per il design, la produzione e la distribuzione di montature da vista e da sole. Gli occhiali sono un vero e proprio accessorio moda, sempre più spesso li vediamo in passerella, perché gli stilisti hanno capito che possono definire un look tanto quanto una borsa o una scarpa spiega Cirillo Marcolin La ricerca di Prometeia prevede che entro il 2018 nel mondo ci saranno circa 200 milioni di nuovi ricchi in più rispetto al 2012. Non parliamo di miliardari, ma di persone benestanti che avranno reddito disponibile da spendere in prodotti di fascia alta.

Se ne infischia, le dileggia e le offende”. Commentai quell’espressione in Redazione e mi confrontai con colleghi di altre testate giornalistiche. Non è giusto dire che c’è chi si prende gioco delle regole: non è la maggioranza dei cittadini, ma una sparuta minoranza, che semmai approfitta della lentezza con la quale viene applicata la giustizia.

Ha curato per 12 anni a Milano l’immagine di Bagaglino hotels resorts. Lavoravo 14 ore al giorno, ormai avevo adeguato i miei ritmi di vita a quelli delle rotative. Ho detto basta. GLI AGENTI della Polizia municipale hanno intimato a due giovani senegalesi di consegnare la merce, anche in questo caso con marchi contraffatti, ottenendo però una reazione inaspettata e piuttosto violenta: i due venditori abusivi si sono ribellati, infuriandosi strattonando gli agenti che cercavano di afferrare buste e borsoni. Una volta comprese le intenzioni degli stranieri (uno arrivato in soccorso dell’altro) gli agenti della polizia municipale hanno mollato la presa per evitare che lo scontro finisse per coinvolgere i bagnanti. I due senegalesi se la sono data a gambe sulla spiaggia e gli agenti sono rimasti quasi a mani vuote: gli uomini in borghese sono riusciti ad afferrare solo una maglietta e due scarpe, una diversa dall’altra..

Lascia un commento