B 15 Ray Ban Lenses Polarized

Già sentita, vero? E se a ciò si aggiunge anche che i poliziotti del film in questione sono gli stessi di un serial passato miliardi di volte nelle tv di tutti i paesi del mondo, la voglia di andare al cinema passa in un battibaleno. Ed è un errore fatale.Il 59 Festival del Film di Locarno si è inaugurato ieri sera in Piazza Grande con un film di forte impatto spettacolare, Miami Vice, che, realizzato da Michael Mann, rinnova quella famosissima serie televisiva anni Ottanta di cui, com’è noto, lo stesso Mann è stato l’ideatore e produttore, prima di imporsi anche sul grande schermo con film quali Alì e Collateral, preceduti comunque dai buoni successi di Heat e di Insider. Della serie, nel film, accolto in Piazza con molti applausi, sono rimasti solo i nomi dei due agenti protagonisti, interpretati questa volta da Colin Farrell e Jamie Foxx, e quello spunto che li vede infiltrati in una banda per mettere fine a dei traffici di droga.Chi si rivedono, Sonny Crockett e Rico Tubbs, gli indistruttibili piedipiatti della serie cult degli anni Ottanta “Miami Vice”.Naturalmente con altri volti.

Sottotono anche Telecom Italia( 0,9%) dopo tre sedute consecutive di rialzo. Fuori dal paniere delle big di Piazza Affari sono proseguiti gli acquisti su alcune società immobiliari nella prospettiva che la normativa sui Pir (i piani individuali di risparmio introdotti nel 2016) possa prevedere un allargamento al real estate di questo settore. Bene Aedes (+2%), già ieri la migliore, e Igd (+0,6%).

Non è lui, il Fax, la star della consultazione. Ma una signora bionda con i Ray Ban e dall’ inconfondibile accento bolognese che si chiama Magli Serenella, nota Lella. La Lella sta dietro una scrivania con tre telefoni, un elenco di nomi e una matita.

Chaque dimanche, partir du 11mars 2012, de 18h 20h, il viendra partager sa Discoth rock id Je ne vais passer que des vinyles. Les miens. L c de retrouver ce vieux son chaleureux ( M pour les groupes d le vinyle, c le graal. Torniamo a casa con l’1 a 1, ha continuato, e alla vigilia avremmo firmato per questo risultato. E’ importante aver ribaltato il fattore campo. Ora sta alla squadra, al pubblico, al palazzo provare a tenere la Serie dalla nostra parte.

Ora non suggerisco certamente di fare come in Cina perch per fortuna siamo in Italia ma se i professori incutessero ancora timore (che non paura.) venissero vietati a scuola abiti succinti, pearsing, cellulari, sigarette,torpiloqui ecc. Pena sospensione, sarebbe senza dubbio meno divertente per loro ma non verrebbero picchiati e filmati ragazzini handicappati per metterli su youtube o ragazzine costrette a fare sesso a turno con tutta la classe sotto il grande occhio del cellulare per la stessa ragione. I ragazzini che per saltare l’interrogazione allagano l’istituto dovrebbero accedere al carcere minorile, altro che multa esemplare ai genitori.

Lascia un commento